Mihail VAKULOVSKI

 

 

non lasciarmi indietro, ombra

 

 

torno dalla città

 su in montagna

ammiro la neve

e penso a mio padre

 

le ombre mi circondano

ombre sulla neve

ombre amiche

le mie ombre

mi camminano accanto

le mie ombre

camminano con me

parlo con mio padre

con mia nonna

con mio nonno

ti voglio bene papà

non credo di avertelo detto

mai

mi manchi tanto e ti voglio bene

 

le nostre ombre sono quelli dell'altro mondo

che ci vogliono bene

le nostre ombre sono quelli dall'altra parte

che ci guidano nella vita

le nostre ombre sono

le nostre anime

 

guardati allo specchio e sorridi

all'ombra che ti ama

guardati allo specchio e sorridi

al vampiro che c'è in te

 

le persone che non ama nessuno dall'altro mondo

sono

vampiri

 

 

Traduzione italiana di Anita Natascia Bernacchia